>>>Fremantle, capitale australiana dei festival

Fremantle, capitale australiana dei festival

La città natale di Bon Scott, il cantante degli AC/DC, è una calamita per gli appassionati di musica, arte e gastronomia.
I nativi australiani conoscevano la foce del fiume Swan come Walyalup, “luogo del pianto”, oggi qui si trova Fremantle. Gli inglesi vi costruirono una delle prigioni più grandi dell’impero, quando l’Australia era una delle sue colonie. Lì venivano confinati i detenuti più pericolosi, tormentati dall’irraggiungibile promessa della libertà offerta loro dagli azzurri cieli e dalle spiagge incontaminate. La Prigione di Fremantle esiste ancora. È l’unico edificio australiano dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Per cercare di dimenticare il suo tragico passato, Fremantle, a 19 km da Perth, è attualmente una delle città con più festival dell’Australia.
Delle cinque spiagge che possiede Fremantle, Port Beach è quella preferita dai surfisti.

Patrimonio vittoriano

Fremantle è uno dei porti vittoriani meglio conservati del mondo. Gli hotel di lusso e le mansioni risalgono al periodo della corsa all'oro che caratterizzò l'Australia nel XIX secolo. Round House è l'edificio più antico di tutto l'ovest del paese.

Freo, nome con cui è conosciuta la località, “attira spiriti liberi”, secondo la guida. “Hispters”, artisti, surfisti e turisti vengono qui, attratti dalle caffetterie boeme, dalla sua architettura vittoriana e dall’offerta artistica. La città portuale ospita il festival più importante dell’Australia, il Fremantle Festival, che si tiene ogni novembre, dal 1905. Fino a 75.000 persone vengono per godersi i concerti e gli spettacoli. Anche il Festival delle Arti di Strada, punto di incontro di mimi, giocolieri e artisti, che si svolge ogni anno nel mese di aprile, è il più grande del suo genere in Australia. A maggio, l’Heritage Festival ricorda la fondazione della città e la sua storia coloniale, mentre il festival Hidden Treasures riunisce ogni anno, a luglio, diverse rock band. Non dimentichiamo che a Freo nacque anche Bon Scott, il defunto cantante degli AC/DC. La sua tomba è meta di pellegrinaggio di numerosi appassionati di musica.
Anche la gastronomia è protagonista di diversi festival, da quello del chili, a quello del pomodoro o della sardina. Quest’ultimo riunisce migliaia di amanti della cucina marinara. Non per niente Fremantle è un punto di riferimento gastronomico in Australia. Nella zona di Cappuccino Strip si trovano alcuni dei mercati di pesce più grandi del paese, così come vari negozi di prodotti freschi. I ristoranti asiatici e le birrerie pullulano nel quartiere di Fishing Boat. Il bar più emblematico della città è Little Creatures, situato in una vecchia barca con coccodrilli vivi al suo interno.
I prigionieri britannici costruirono la Prigione di Fremantle nel XIX secolo, adesso è aperta per le visite turistiche.
Ma l’auge di Freo non è gratis. Il Comune ha investito fin dagli anni ’80 più di 1.300 milioni di dollari australiani per la sua rivitalizzazione. La città, che crebbe nell’ombra di Perth, la capitale della regione, venne colpita da una forte crisi negli anni ’70. Durante questo processo di rigenerazione venne inaugurata l’Università di Notre Dame, che s’impegnò nel recupero del patrimonio architettonico. Il risultato è che oggi non esiste nessun edificio storico che non abbia un museo o una galleria, ed è facile trovare diversi studi di musica, pittura e teatro sulla stessa strada.
La statua in onore di Bon Scott, il defunto leader della rock band AC/DC che attrae migliaia di pellegrini.
Quando Fremantle superò la crisi, lo slogan “Freo è viva e vegeta” divenne popolare in Australia. Perché se a Freemantle è andata bene, all’Australia anche.

Articoli correlati

Il (gastro) incantesimo di Shanghai

Degustare una cesta di "Xiao Long Bao", i ravioli al vapore ripieni di carne di maiale, è un rito di...

Il festival itinerante sul mar Adriatico

Da un'isola all'altra, fermandosi in sette destinazioni babiloniche della costa croata. Un'avventura edonista attraverso il paradiso, per godersi musica e...

La breve favolosa vita di Bowie

David Bowie, il Duca Bianco, non è morto. E non è neanche in viaggio verso lo spazio; è ancora a...

La feria dei cammelli

A Rajasthan, in India, ogni novembre si svolge un appuntamento molto speciale: la feria dei cammelli Pushkar Camel Fair. Si...