>>>I Caraibi africani
La spiaggia di Santa Maria, nell'isola di Sal, è una delle più famose di Capo Verde.

I Caraibi africani

Capo Verde: i nuovi Caraibi africani. Dieci isole a 700 chilometri da Dakar che possono diventare, durante il freddo invernale, una perfetta alternativa alle Canarie.
Q

uando il nome della tua capitale significa “spiaggia” in portoghese, ci sono solo due opzioni: o sei una destinazione marittima o muori dalla voglia di diventarlo. Nel caso di Capo Verde abbiamo entrambe le cose: una destinazione turistica di sabbia e sole, più il fascino dei luoghi poco battuti dal turismo. Piano piano si sta aprendo al mondo per mostrarsi come un’oasi, con le sue molteplici attrattive nel bel mezzo dell’Oceano Atlantico. Le sue dieci isole attraggono sempre più turisti, facendo concorrenza al vicino Senegal per il titolo di “Caraibi africani”.

Nella sua capitale, Praia, ci sono alcune spiagge, come Prainha e Quebra Canela, che sono le più accessibili dalla città. Ma le migliori si trovano nelle isole di Sal e Boa Vista. La prima, di origine vulcanica, è la più turistica di tutte. Qui si trova l’aeroporto internazionale e dispone di una decina di “resort” in cui alloggiare per trascorrere delle vacanze di lusso. I suoi paesaggi aridi contrastano con il turchese delle acque. Questa assenza di vegetazione ha molto a che vedere con il suo vicino, il deserto del Sahara, situato alla stessa latitudine.

 Praia, Cabo Verde
Oltre alle spiagge, la principale attrazione turistica è il centro storico, il quartiere di Plateau.

Il verde di Capo Verde

Si dice che Capo Verde non sia né un capo né verde. Una diceria di coloro che non hanno mai visitato Santo Antão. È la seconda isola più grande dell'arcipelago e, tra valli e crateri, possiede i migliori sentieri per il trekking.

Una volta arrivati sulle sponde della spiaggia di Santa Maria, il deserto non può avanzare. Santa Maria invita alla tranquillità, alla contemplazione e a lasciarsi cullare dalla “morabeza” di Capo Verde. Questa parola deriva dal portoghese, la lingua ufficiale oltre a quella creola, e serve per definire “sentimenti affettuosi” come l’ospitalità, la bellezza interiore, l’amore… non compatibili con l’altro suo aspetto, quello dell’adrenalina e degli sport nautici. Negli otto chilometri di spiaggia c’è spazio in abbondanza per il kitesurf, il windsurf, la pesca e le immersioni.

Ma non sono tutte spiagge di sabbia fine. Il terreno vulcanico ha creato angoli come Buracona, una baia dove l’erosione ha originato piscine naturali protette da gigantesche rocce di basalto. È il luogo più originale per fare un bagno assieme alle saline di Pedra do Lume, l’altra grande attrazione dell’isola di Sal. Questo luogo curioso occupa il cratere di un antico vulcano ed è la ragione per la quale fu cambiato il nome dell’isola, una volta conosciuta come “Llana”. L’alta concentrazione di sale fa galleggiare i visitatori che si immergono nelle acquee rosee.

Santo Antão, Cabo Verde
Santo Antão vanta tre vette di oltre i 1800 metri di altitudine. Il più alto è Tope da Coroa.

Se volete continuare a sguazzare, questa volta nell’Oceano Atlantico, la Praia do Estoril è una di quelle maggiormente consigliate. È situata sull’isola di Boa Vista, è lunga un chilometro e si trova a sud di Sal Rei, protetta dal vento da un piccolo isolotto. È uno dei tesori di Boa Vista, che con i suoi 55 chilometri di spiaggia, offre solo l’imbarazzo della scelta.

Praia da Chave
Gli sportivi frequentano la Praia da Chave e quella di Atalanta, a Boa Vista, dove il windsurf viene praticato quotidianamente.

Santa Monica, chiamata così per la somiglianza con la sua omonima californiana, è una delle più inaccessibili, pertanto, quasi vergine. Quella di Cruz è il contrario, i bar sulla spiaggia e i locali contribuiscono al trambusto, animando l’atmosfera. Baia das Gatas è la preferita dai delfini. Nemmeno loro vogliono perdersi la bellezza dei nuovi Caraibi africani.

Articoli correlati

Antigua e Barbuda e…. sposata

Qual è il segreto per essere il paese con il più alto tasso di matrimoni del mondo? Scopri il potere...

Un viaggio nei colori

A scuola ti insegnano che l'acqua è incolore, ma i laghi del vulcano Kelimutu te ne faranno seriamente dubitare.

Un bosco di lusso

Villette mimetizzate tra la vegetazione e una piscina a sfioro con vista ad... altra vegetazione. Benvenuto nel resort di lusso...

Luoghi da Oscar

A febbraio Los Angeles diventa il luogo in cui si riuniscono le destinazioni più belle del pianeta e gli scenari...