>>>I monumenti di LEGO

I monumenti di LEGO

Sono più di una decina le strutture giganti costruite con i LEGO che saranno visibili presso il Museo della Scienza e dell’Industria di Chicago, fino al prossimo 3 marzo. Tra queste spiccano il Colosseo di Roma, la Stazione Spaziale Internazionale e il Golden Gate, lungo oltre 18 metri. Oltre ad ammirare queste opere, i visitatori potranno dare fogo alla propria creatività in un apposito spazio di costruzione, dove le creazioni potranno essere testate su superfici che simulano terremoti e gallerie del vento.

Adam Reed Tucker, artefice della mostra “Brick by Brick” è uno dei pochi costruttori professionisti certificati da LEGO esistenti al mondo. Sono oltre 64000 i pezzi utilizzati per le sue costruzioni, tra le quali troviamo strutture futuriste di società di architettura internazionali, come SOM (Chicago), Adjaye Associates (Londra) o Kengo Kuma (Tokyo). Queste mostrano alcune delle sfide che si troveranno ad affrontare le città in un futuro non molto lontano, come la carenza idrica, l’aumento della popolazione e il cambiamento climatico.

Articoli correlati

Chicago, da gangster a “hipster”

Chicago non si vanta di essere hipster e per questo lo è. Qui, i giovani moderni non fanno rumore. Si...

Squali? No, collezionisti

Miami ospita a dicembre la sua Settimana dell'Arte 2015. Artisti, libretti di assegni e celebrità, in un appuntamento consolidato, oltretutto...

Londra ha un colore speciale

E non è solo il grigio... Prendi il tuo ombrello (meglio essere previdenti), perché anche se la giornata inizia uggiosa,...

Dove Pechino nasconde la sua arte

Il lato artistico della capitale cinese abita nel 798 Art District e a Caochangdi. Entrambe le zone rappresentano il cuore...

Germania su due ruote

"Il secondo è il primo dei perdenti", diceva Ayrton Senna. E la Germania lo prende alla lettera. Quando si tratta...

Il sogno di Gary Nader

Alla fine del 2016 il museo LAAM aprirà le sue porte a Miami. È destinato a diventare la collezione di...