>>>Quando la camera sei tu...

Quando la camera sei tu…

Arrivi al tuo hotel urbano e hai voglia di rilassarti in mezzo alla natura. Grazie alla tecnologia Broomx, con il tuo "smartphone" è possibile adattare la camera al tuo stato d'animo.
R
eception gestite da robot, decorazioni futuristiche, controllo vocale della luce in camera, e qualsiasi altro servizio che potresti immaginare all’interno di un hotel. Il settore turistico è in costante innovazione per evolvere e adattarsi alle esigenze dei clienti. Con il progetto Broomx non è più necessario immaginare come sarà l’alloggio del futuro. Si è andati oltre l’immaginazione, per creare un’esperienza rivoluzionaria nel rapporto tra ospiti e camera d’albergo.
Sei proiettori trasformano le pareti della camera in veri e propri schermi.
Foto: Broomx

Esperienze su misura

L'esperienza "You are not alone" riempie la camera con immagini selezionate dallo "smartphone" dell'utente, in modo che non si senta solo in nessun momento mentre viaggia. Se lo preferisci, è possibile impostare l'esperienza "Terremoto" come sveglia e iniziare la giornata con un salto.

Il concetto del viaggio è estremamente legato alle emozioni. Le “immersive rooms” sviluppate da Broomx cercano di esplorare le connessioni emotive tra il cliente e la destinazione, o l’origine. Secondo questa tecnologia il cliente è la camera, ragion per cui solo lui sa di cosa ha bisogno per raggiungere un maggiore benessere. Alcuni potrebbero preferire un lusso classico, altri, invece, delle linee minimaliste. Non sarà più necessario cercare di soddisfare tutti i gusti.
Fino ad ora, gli hotel si sono concentrati nel completare i loro impianti con centri benesseri e terrazze, o nell’offrire servizi extra, come l’acquisto di biglietti o maggiordomi. Non erano mai stati in grado di fornire esperienze realmente personalizzate. Nelle “immersive rooms”, oltre ad avere il controllo su tutti gli elementi della camera, dall’audio all’arredamento tecnologico, la stanza riconosce l’ospite. Devi solo installare un’applicazione sul tuo “smartphone” per poter controllare le esperienze audiovisive che vengono proiettate sulle pareti della camera.
Broomx si basa sulla filosofia "You are the Room!"
Foto: Broomx
“Il valore aggiunto è la capacità di creare ambienti avvolgenti, interattivi e personalizzati in una camera standard,” afferma Diego Serrano, CEO di Broomx. Alcuni dei contenuti offerti, preparati in collaborazione con creativi audiovisivi, artisti o atleti di sport estremi, vanno da un’alba sulla luna con una splendida vista del pianeta Terra, o informazioni dettagliate su ciò che accade nei diversi angoli del mondo, ad animali che corrono nella giungla, o al concerto del tuo artista preferito. Il tutto senza lasciare la tua camera d’albergo.
L'esperienza "You are not alone" ti farà sentire sempre vicino ai tuoi cari.
Foto: Broomx
Una delle esperienze che permette di capire l’alto grado di personalizzazione che cerca di offrire Broomx, è “Dad in travel”, appositamente pensata per il genitore che viaggia per lavoro. Dopo un’intensa giornata di lavoro, quando arrivi in hotel, la camera ti accoglie con le immagini dei progressi di tuo figlio all’asilo nido registrati attraverso una webcam, i risultati scolastici o, attraverso Evernote, con i disegni che i tuoi figli stanno facendo in tempo reale.
Per questo a Broomx assicurano che: “Una camera non è altro che una camera, ma con Broomx può essere molto di più.” Il futuro è qui grazie a questa tecnologia che promette di cambiare completamente l’esperienza in una camera d’albergo.

Articoli correlati

Un “selfie” al bordo del precipizio

Victoria e Leonardo sono una coppia normale. A loro piace scattare foto nei luoghi che visitano. Soprattutto quando sono appesi...

NO FOTO

All'entrata si trova il cartello "vietato fare foto" o, semplicemente, "vietato l'attraversamento" ma, nella testa dei fotografi intrepidi, questo avvertimento...

Campeggio estivo per drogati della tecnologia

"Surreale e sorprendente". Così si definisce Camp Grounded, il campeggio estivo per adulti con sede a Mendocino, California. Per entrare...

Viaggiare seduti dal divano

Google Street View ci porta nei luoghi più remoti della pianeta attraverso uno schermo, senza doverci muovere dal nostro divano....