>>>Una passeggiata mano nella mano

Una passeggiata mano nella mano

Alcuni dicono che l'amore è un cammino... come se fosse qualcosa di simbolico. Stai per scoprire che questo cammino esiste davvero e si trova in Italia.
Puoi aver ammirato le luci della Torre Eiffel, navigato su una gondola a Venezia o contemplato un tramonto a Istanbul, ma siamo spiacenti di dirti che non hai ancora raggiunto il culmine del romanticismo: ti mancano almeno 1,2 chilometri, ovvero la lunghezza del sentiero italiano di cui stiamo parlando.
La Via dell’Amore non è lunga. Si percorre in meno di quaranta minuti, ma sono sufficienti per innamorarsi del suo paesaggio di rocce e vegetazione con il mare come sfondo. Il sentiero ci conduce ad una scogliera di 30 metri sul mare della Liguria, dalla località di Riomaggiore fino a Manarola, nelle Cinque Terre, in Italia. La passeggiata è semplice, senza grandi pendenze e protetta da una ringhiera. Inoltre, ci sono molte panchine dove potrai sederti e rilassarti godendoti il panorama. L’unica cosa di cui avrai bisogno per percorrerlo sono delle scarpe comode e un lucchetto con una chiave, infatti questo è un altro dei luoghi in cui gli innamorati si recano per promettersi amore eterno. Appendono il lucchetto e gettano la chiave in fondo al mare, come simbolo della loro unione per tutta la vita.
Il sentiero dell’amore è una delle più importanti attrazioni turistiche della Liguria, e fa parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Si compone di cinque borghi a picco sul mare, che offrono un assortimento di vivaci colori dovuto alle colline su cui sono costruiti. I loro nomi sono Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. I cinque villaggi sono collegati da sentieri con spettacolari viste sul mare e sulla montagna, e condividono alcune caratteristiche architettoniche che li rendono inimitabili: sembrano sospesi sul mare, sostenuti solo dalle rocce in cui sono racchiusi. Preparati a conoscere le loro case edificate sulle pietre e i loro vicoletti acciottolati.
Ognuno ha un suo fascino: Monterosso è famoso per la sua imponente fortezza e per la sua spiaggia, al termine della quale si trovano le rovine di un Nettuno che sembra nascere dalla roccia. Vernazza è famoso per le case-torri: a causa delle strade ripide (il centro storico è letteralmente agganciato al pendio della montagna), le case hanno diversi ingressi, a seconda del livello in cui si trova l’appartamento. Corniglia offre una vista sul mare a 100 metri di altezza, che trasforma la piazza principale di questo paesino in un grande belvedere, e Manarola accoglie i romantici che vogliono percorrere la Via dell’Amore… che porta a Riomaggiore, il villaggio più abitato, anche se la sua popolazione non supera i 2.000 abitanti. In definitiva, cinque borghi di montagna e un sentiero lungo la costa da percorrere con chi si ama.

Articoli correlati

Un museo a 2.275 metri

A luglio è stato inaugurato il Messner Mountain Museum, un progetto dell'alpinista Reinhold Messner. Fu il primo a conquistare senza...

Lalibela: la Gerusalemme etiope

Tra le montagne di Lasta si cela la città monastica di Lalibela. I suoi templi furono scolpiti nella roccia vulcanica...

Un safari dentro ad un cratere

Visto dall'alto, sembra l'impronta di un enorme meteorite che ha colpito la Terra. Ma invece di distruggere la zona, ha...

Roma, eternamente giovane

È la città eterna perché in essa si fondono passato, presente e futuro. Ma anche perché Roma è capace di...