>>>Una foresta intelligente in un hotel

Una foresta intelligente in un hotel

Dubai è la città dei record ed è disposta a superare se stessa portando la foresta nel deserto. Nascerà all’interno del Rosemont Hotel and Residences Dubai, della catena Hilton, che aprirà le porte nel 2018. Piena di cascate, con piscina e caffetteria, la foresta avrà un simulatore di umidità per ricreare la pioggia, ma che non bagna. Il complesso, disegnato da ZAS Architects, sarà formato da due torri di 53 piani ciascuna, disporrà di 448 camere d’hotel e 280 appartamenti dotati delle ultime novità in domotica. La foresta tropicale, di 7.000 metri quadrati, sarà il richiamo principale, anche se condividerà la scena con una spiaggia artificiale, una “infinity pool” e un cielo stellato, grazie a un tetto di vetro che si illumina.

Articoli correlati

Le cifre di Dubai

Come un'oasi in mezzo al deserto, si erge una città di record e cifre. Il più grande, il più alto...

“Single” o no, non viaggerai mai solo

Scapoli, separati, divorziati o vedovi, non è mai stato così eccitante viaggiare da "single".

Ostelli che vorrai condividere con qualcuno

Sempre più ostelli attraggono qualsiasi tipo di turista, e non solo i viaggiatori da zaino in spalla. Infatti, le loro...

Il lato oscuro di Parigi

C'è un posto in cui non arrivano né le luci dalla Torre Eiffel né i neon del Moulin Rouge. Prendi...

Il tempio perduto di Ta Prohm

Per secoli sembrava che la terra lo avesse inghiottito. Quando fu riportato alla luce dall'uomo, il tempio più affascinante di...

“Il Pakistan è il luogo più spettacolare in cui ho volato”

Ha sorvolato in parapendio i cieli di oltre 40 paesi ed è stato il primo a volare durante un'aurora boreale....

La “A-list” di New York

New York continua a rinnovarsi. Se viaggi d’invernom non possiamo risparmiarti il freddo, ma possiamo mostrarti i posti più "hot"...