>>>Cortili di Cordova, la bellezza dell’effímero

Cortili di Cordova, la bellezza dell’effímero

Le case calcinate di bianco, l’odore di zagara e gelsomino che giunge da ogni angolo, le inferriate e gli androni eredità del passato, l’armonia nella disposizione dei vasi, la Mezquita come eterno scenario di fondo, il suono delle chitarre spagnole come colonna sonora, i sandali, il sole dell’Andalusia. La primavera che non è perenne, però bellissima.

Dal 1 al 13 maggio i fiori inondano le strade di Cordova (nel sud della Spagna). La città andalusa riempie di verde i suoi balconi e tinge di rosa e di rosso le sue facciate. I tradizionali cortili andalusi, con una fontanella a far da protanogista, si riempiono di vasi e i viaggiatori passeggiano tra i fiori per il semplice piacere di osservarli.

Quartieri come Alcázar Viejo e Santa Marina sono i più popolari nel Festival dei Cortili, che ha luogo fin dal 1921 e che è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Uno degli angoli più caratteristici è il Palazzo di Viana, che ha ben dodici cortili diversi. Oltre alle visite guidate, il viaggiatore può scaricare un’applicazione per cellulare con le mappe e la storia di ogni spazio. Questo spettacolo dura appena due settimane, però vale la pena fermarsi a contemplare la bellezza dell’effimero.

Articoli correlati

Formentera: un eden aperto tutto l’anno

“Benvenuti in paradiso”, così recita lo slogan di Ses Illetes. E non mente. La spiaggia più famosa di Formentera unisce...

24 ore (senza smettere di mangiare) a Madrid

Fare colazione in una caffetteria centenaria, mangiare la migliore tortilla di patate spagnola, provare piatti a base di viscere, scegliere...

Un Natale diverso a Madrid

Darsi un capriccio gastronomico di quelli che passano alla storia, partecipare ad un evento culturale o correre insieme a un...

Atteggiarsi da influencer a #Madrid

Non importa quanti siano i tuoi follower, perché a Madrid chiunque può diventare influencer. Dopo aver visto le tue foto,...

La cattedrale del vino

L'artista-writer Guido Van Helten ha trasformato delle vecchie cisterne di una cantina basca. Sulle enormi colonne ha impresso sette ritratti,...

Acquisti “made in Baleares”

Torneremo dalle Isole Baleari portando con noi, non soltanto il ricordo dei paesaggi, ma anche sandali, ceramiche e souvenir di...

Madrid va di moda… così di moda che non puoi perdertela

Vivace e all'avanguardia di giorno, rumorosa e audace di notte. La capitale spagnola ridefinisce i suoi limiti con scommesse azzardate...